Come vengono calcolati i costi per il servizio di SqualoMail?

  • I costi per il servizio SqualoMail vengono calcolati in base al consumo mensile – il numero di destinatari (indirizzi email) nel database e il numero di messaggi inviati al mese.
  • Il cliente prima sceglie l’edizione adatta alle sue necessità (p.es. l’edizione Azienda in crescita). Dopo aver effettuato il pagamento (per l’edizione Azienda in crescita 6 x 29 €, quindi 174 €), il cliente riceve un credito del valore della somma del pagamento.
  • Il periodo di fatturazione comincia dopo il pagamento della fattura, nel giorno in cui il cliente invia la sua prima newsletter. Si conclude dopo esattamente 1 mese.
  • Al termine di ogni periodo di fatturazione si detrae dal valore dell’edizione quanto il cliente ha utilizzato (p.es. 29 €), il credito invece rimane (dopo il primo mese quindi 174 € – 29 € = 145 €).
  • Se un mese il cliente consuma un’edizione superiore (inferiore) di quanto aveva previsto, per quel mese gli si detrae dal credito il costo di quell’edizione.
  • Se un mese il cliente non invia nessun messaggio, per quel mese gli si detrae dal credito il valore di 9 €. Per più informazioni clicca qui.
  • Così il cliente paga sempre l’edizione che utilizza.
  • Consigliamo ai clienti di tenere d’occhio e controllare il consumo un pò anche da soli, in quanto il sistema non blocca automaticamente l’invio dei messaggi o l’importo dei destinatari una volta superati i parametri (numero di destinatari e/o messaggi inviati) offerti dall’edizione acquistata.
  • Nel caso di disdetta del servizio SqualoMail da parte del cliente, gli viene restituito il credito. Il pagamento in anticipo perciò non è vincolante.
  • Un mese prima della scadenza del periodo di fatturazione riceverete all’indirizzo email la fattura per il prossimo mese di fatturazione e lo stato di consumo.

Sono a disposizione quattro edizioni base, limitati dai seguenti tre criteri:

  • Numero di destinatari
  • Numero di messaggi inviati al mese
  • Velocità d’invio (messaggi inviati all’ora)

Se desideri una quantità maggiore di destinatari e/o messaggi, sono a tua disposizione anche edizioni avanzate. In questo caso, ti preghiamo di contattarci.

Prezzi:

Pagamento per nuovi utenti:

Il servizio si paga sempre in anticipo. Dopo aver deciso di voler utilizzare il nostro sistema, ti verrà emessa la fattura. Una volta ricevuto il pagamento, sarà attivato l’invio. Il periodo di fatturazione inizierà il giorno in cui avrai inviato la tua prima newsletter. Tutti i prezzi sono senza IVA.

Pagamento per utenti esistenti:

Il servizio si paga sempre in anticipo. Quando il credito scende a un valore insufficiente per un altro mese, viene emessa una nuova fattura. L’importo per il pagamento dipende dall’edizione e dal consumo durante il penultimo periodo di fatturazione. Si calcola in base ai seguenti criteri:

  • Numero di messaggi inviati
  • Numero di destinatari

 

Esempio di fatturazione (tutti i prezzi sono senza IVA):


174 € (Hai scelto l’edizione Azienda in crescita)

– 29 € (durante il primo mese hai consumato la quantità che contiene l’edizione Azienda in crescita)

– 59€ (durante il secondo mese hai consumato una quantità maggiore di quella che offre l’edizione Azienda in crescita, perciò si calcola l’edizione Azienda affermata)

– 29€ (durante il terzo mese hai nuovamente consumato la quantità offerta dall’edizione Azienda in crescita)

– 9 € (nel quarto mese non hai inviato nessun messaggio, perciò paghi solo 9 €)

– 29€ (nel quinto mese hai nuovamente consumato la quantità offerta dall’edizione Azienda in crescita)


= 19€
(ti sono rimasti 19 €. Trattandosi di un credito inferiore al prezzo dell’edizione Azienda in crescita, ti verrà emessa una nuova fattura, per il periodo di fatturazione di sei mesi. L’importo sul conto in questo caso sarà minore di 19 €, cioè 155€)

 

L’ABBONAMENTO AL SERVIZIO SQUALOMAIL NON È VINCOLANTE. Se decidi di non voler più utilizzare il nostro sistema, basta comunicarcelo e il credito ti verrà restituito.