Statistica delle email automatiche

La statistica delle Newsletter e quella delle email automatiche, ovvero dai messaggi follow-up, vengono registrate separatamente.

 Un breve riassunto dei dati statistici per i messaggi follow-up inviati è visibile nella lista dei messaggi follow-up per ciascuna email automatica (Campagne > Email automatiche) cliccando sull’icona del grafico accanto al titolo del messaggio follow-up.   

 

Per accedere alla statistica dei messaggi follow-up vai al Menu principale > Analitica > Statistica > Email automatiche.

Si apre la lista dei messaggi follow-up dove è possibile vedere i seguenti dati:

  • OGGETTO E DATA DI INVIO
    Questi due dati servono a identificare un determinato messaggio follow-up. Sotto l’Oggetto del messaggio è visibile la data e l’ora dell’ultimo invio. Cliccando sul grafico accanto all’Oggetto si apre una finestra con il riassunto di tutti i risultati statistici e i collegamenti più cliccati. Sotto il RIASSUNTO hai a disposizione anche la presentazione grafica dei seguenti dati:

    • Grado di messaggi aperti
    • Messaggi aperti/Click sui collegamenti in base alla data e l’ora
    • Messaggi aperti/Click sui collegamenti in base al giorno
    • In quali browser sono stati aperti i messaggi
    • Su quali dispositivi sono stati aperti i messaggi
    • Su quali dispositivi mobili sono stati aperti i messaggi
  • MESSAGGI APERTI
    Questo dato rivela quanti dei messaggi inviati sono stati anche aperti. Cliccando sul numero è possibile vedere i destinatari che hanno aperto i messaggi. Oltretutto, cliccando sul numero e poi su Esporta nel menu funzioni, questi destinatari possono essere anche esportati.
  • CLICK SUI COLLEGAMENTI
    Questo dato rivela quanti destinatari hanno cliccato sui collegamenti nel messaggio follow-up. Cliccando sul numero è possibile vedere tutti i collegamenti all’interno del messaggio follow-up e quanti sono stati i click per ogni collegamento.
  • EFFICACIA DEL CONTENUTO
    Questo dato rivela il rapporto tra i messaggi aperti e i click sui collegamenti. Quindi quanti destinatari, che hanno aperto il messaggio follow-up, hanno anche cliccato sui collegamenti. Cliccando sul numero è possibile vedere tutti i collegamenti all’interno di un determinato messaggio follow-up e quanti sono stati i click per ogni collegamento.
  • CANCELLAZIONE
    Quanti destinatari hanno annullato l’iscrizione. Cliccando sul numero è possibile vedere tutti i destinatari che hanno annullato l’iscrizione, quando e per quale motivo. Questi dati possono essere visualizzati anche in forma di grafico, facendo click sull’icona del grafico accanto al numero. Cliccando sul numero o sul grafico e poi su Esporta, è anche possibile esportare questi dati.
  • INVIATO
    A quanti destinatari è stato inviato il messaggio. Cliccando sul numero è possibile vedere anche i destinatari a cui è stato inviato il messaggio.
  • RIMBALZI
    Qual è la % dei destinatari a cui il messaggio non è stato recapitato (è rimbalzato) a causa delle seguenti ragioni:

    • La casella di posta del destinatario non esiste (Mailbox does not exist)
      Se l’indirizzo email non è valido, quindi non esiste, questo viene immediatamente disabilitato – si verifica un rimbalzo duro, ovvero un hard bounce. Il valore del destinatario è enable=0.
    • La casella di posta del destinatario è piena (Mailbox full)
      Se la casella di posta del destinatario è piena, si verifica un rimbalzo morbido, ovvero un soft bounce. Il destinatario non viene subito disabilitato – il sistema riprova a inviare il messaggio e dopo tre tentativi non riusciti il destinatario viene contrassegnato come disabilitato (valore enable=0).
    • Il messaggio è stato bloccato dai filtri del destinatario (Message blocked by recipient filters)
      In questo caso si verifica solo un rimbalzo morbio. Il messaggio non è stato recapitato al destinatario, ma questi rimane comunque abilitato.
    • A causa di guasti temporanei (Temporary failures)
      In questo caso si verifica solo un rimbalzo morbio. Il messaggio non è stato recapitato al destinatario, ma questi rimane comunque abilitato.
    • Fallito definitivamente (Failed permanently)
      In questo caso si verifica solo un rimbalzo morbio. Il messaggio non è stato recapitato al destinatario, ma questi rimane comunque abilitato.Tutti i rimbalzi vengono registrati e processati automaticamente.