Filtri destinatari

Utilizzando i Filtri destinatari puoi segmentare accuratamente il tuo database di indirizzi email. Determina la condizione del filtro, quindi una caratteristica dei destinatari in base alla quale desideri ordinare ed eseguire un’azione sui destinatari. Aggiungili, per esempio, a una nuova lista. Il filtro verrà eseguito cliccando sul pulsante Elabora. Prima di eseguire il filtro è possibile visualizzare i primi 20 destinatari filtrati cliccando sul pulsante Visualizza destinatari.

Oltre a filtrare i destinatari in base ai loro dati (campi su misura) o risultati statistici, ai fini di segmentare l’invio, puoi eseguire sui destinatari anche altri tipi di azioni, come per esempio conferma dell’iscrizione alle news, eliminazione, cancellazione dalle liste, modifica dei dati, ecc.

È possibile accedere ai filtri su destinatari tramite Destinatari > Filtri destinatari.

Qui puoi vedere degli esempi comuni riguardo l’uso dei filtri e le istruzioni, su come creare questo tipo di filtri.

 

CONDIZIONI FILTRO

Con le condizioni del filtro scegli i destinatari in base a una determinata caratteristica. Hai a disposizione i seguenti segmenti:

1. Liste
Qui hai a disposizione i destinatari in base alle liste:

  • Destinatari iscritti a
    Verranno selezionati tutti i destinatari iscritti alla lista prescelta. Di seguito è possibile limitare ulteriormente il momento in cui i destinatari si sono iscritti alla lista.
  • Destinatari aspettano la conferma a
    Come nel punto precedente, solo che questa volta verranno selezionati i destinatari che non hanno ancora avuto conferma dell’iscrizione alla lista. Questa opzione è attuale solo in caso di doppia conferma all’iscrizione.
  • Destinatari disiscritti da
    Come nel primo punto, solo che questa volta verranno selezionati tutti i destinatari che si sono disiscritti dalla lista prescelta.
  • Destinatari senza iscrizione a
    Come nel primo punto, solo che questa volta verranno selezionati tutti i destinatari che non sono iscritti alla lista prescelta.

2. Attributi del destinatario
Puoi scegliere tra tutti gli attributi del destinatario. Qui hai a disposizione anche i campi su misura (nella parte inferiore del menu a discesa), tra quelli predefiniti elenchiamo solo quelli più utili:

  • Subid
    Numero consecutivo del destinatario. È utile se desideri, per esempio, scegliere i primi 1000 destinatari (subid <= 1000).
  • Email
    Indirizzo email del destinatario (email = info@azienda.it).
  • Created
    La data in cui il destinatario è stato aggiunto al tuo database, cioè, quando e stato creato.
  • Accept
    Se il destinatario accetta i messaggi (i possibili valori sono 0 = non accetta i messaggi, 1 = accetta i messaggi).
  • Enabled
    Se il destinatario è abilitato, quindi se l’indirizzo email esiste e non si è verificato un rimbalzo (i possibili valori sono 0 = disabilitato, 1 = abilitato).

3. Geolocalizzazione
È possibile scegliere tra diversi dati di geolocalizzazione del destinatario. Questi dati vengono raccolti quando il destinatario apre il messaggio o clicca sul collegamento al suo interno.

4. Scegli a caso X destinatari
Questa opzione sceglie a caso un numero di destinatari dal tuo database. Il numero dei destinatari lo devi inserire tu nel campo di input.

5. Statistica dei click
Questa opzione ti permette di selezionare i destinatari che in una determinata newsletter hanno cliccato almeno su uno, o un determinato collegamento. Nel menu a discesa scegli prima la newsletter inviata e poi scegli il collegamento. Il collegamento sarà a disposizione solo nel caso in cui sia stato già cliccato.

6. Statistica
Questa opzione ti permette di scegliere i destinatari in base alla statistica dei messaggi inviati:

  • Destinatari che hanno aperto
    Seleziona tutti i destinatari che hanno aperto una determinata newsletter. Scegli la newsletter dal campo a discesa di fianco.
  • Destinatari che non hanno aperto
    Seleziona tutti i destinatari che non hanno aperto una determinata newsletter. Scegli la newsletter dal campo a discesa di fianco.
  • Destinatari ai quali l’invio è fallito
    Seleziona tutti i destinatari dove l’invio è fallito. Scegli la newsletter dal campo a discesa di fianco.
  • Destinatari ai quali è rimbalzato
    Seleziona tutti i destinatari dove si è verificato un rimbalzo. Scegli la newsletter dal campo a discesa di fianco.
  • Destinatari a cui è stato inviato
    Seleziona tutti i destinatari a cui è stata inviata la newsletter. Scegli la newsletter dal campo a discesa di fianco.
  • Destinatari a cui non è stato inviato
    Seleziona tutti i destinatari ai quali non hai inviato una determinata newsletter. Scegli la newsletter dal campo a discesa di fianco.

Una volta determinata la condizione, in basso a destra viene visualizzato il numero di destinatari che corrisponde a questa condizione.

Cliccando sul pulsante AGGIUNGI UN’ALTRA CONDIZIONE puoi aggiungere altre condizioni. L’operatore tra le condizioni è E. Questo significa che alla fine verranno selezionati i destinatari che soddisfano contemporaneamente tutte le condizioni – quindi la condizione 1 E la condizione 2.

Esempio:
Condizione 1: Liste > Destinatari iscritti a > Nome della lista (La condizione corrisponde a 1633 destinatari)
Condizione 2: Attributi del destinatario > accept = 1 (La condizione corrisponde a 3589 destinatari)

Il numero finale dei destinatari che corrispondono ad entrambe le condizioni è 1577 destinatari (cioè i destinatari che sono iscritti alla lista e hanno il valore accept=1).



Per visualizzare i destinatari selezionati clicca sul pulsante VISUALIZZA DESTINATARI nel menu funzioni in alto a destra.

 

AZIONI SUI DESTINATARI SELEZIONATI

Una volta selezionati con l’aiuto delle condizioni, puoi eseguire sui destinatari delle determinate azioni. Sono a disposizione le seguenti azioni:

1. Liste
In questa sezione sono a disposizione le azioni nel contesto delle liste:

  • Iscrivi i destinatari a
    Scegli la lista alla quale desideri iscrivere i destinatari.
  • Disiscrivi i destinatari da
    Scegli la lista dalla quale desideri disiscrivere i destinatari. Utilizza la cancellazione quando desideri conservare l’informazione su quale lista è stato iscritto il destinatario. Il destinatario, nonostante la cancellazione, rimarrà nel tuo database.
  • Elimina i destinatari da
    Scegli la lista dalla quale desideri eliminare i destinatari selezionati. In questo caso il destinatario non sarà più registrato come iscritto a questa lista. Il destinatario, nonostante sia stato eliminato dalla lista, rimarrà nel tuo database.

2. Destinatario
In questa sezione sono a disposizione le azioni nel contesto di ciascun destinatario.

  • Conferma iscrizione
    Questa opzione è utile se utilizzi la doppia conferma all’iscrizione (double opt-in) e serve a confermare i destinatari che non lo hanno ancora fatto.
  • Annulla la conferma all’iscrizione
    Questa opzione è utile se utilizzi la doppia conferma all’iscrizione (double opt-in) e serve a annullare la conferma all’iscrizione. Per esempio, quando desideri inviare nuovamente la conferma.
  • Disabilita i destinatari
    Imposta i destinatari come disabilitati (enabled = 0). Questo significa che i destinatari non riceveranno mai più i tuoi messaggi. Utilizza questa opzione con cautela poiché non è riversibile (i destinatari disabilitati non possono essere abilitati nuovamente).
  • Cancella i destinatari
    Scegliendo questa opzione cancellerai definitivamente i destinatari dal tuo database.

3. Attributi del destinatario
Con questa opzione puoi impostare i valori del destinatario. Ciò include impostare anche i valori su misura.

4. Elimina i messaggi dalla lista di attesa
Scegliendo questa opzione puoi eliminare dalla lista di attesa le newsletter, i messaggi follow-up, i messaggi di benvenuto o i messaggi di cancellazione.

Cliccando sul pulsante AGGIUNGI UN’ALTRA AZIONE puoi aggiungere altre azioni. L’operatore tra le azioni è E.

Esempio:
Azione 1: Liste > Iscrivi i destinatari a > Nome della lista
Azione 2: Attributi del destinatario > confirmed = 1

Così hai aggiunto i destinatari a una lista e modificato il valore confirmed a 1.

Dopo aver determinato le condizioni e le azioni, per eseguire il filtro clicca sul pulsante ELABORA nel menu funzioni in alto a destra.

 

ESECUZIONE AUTOMATICA DEL FILTRO

È possibile salvare il filtro per poi utilizzarlo in un secondo momento o impostarlo in modo da eseguirlo automaticamente ogni minuto o in un determinato momento.

Per impostare questa opzione:

1. Una volta determinate le condizioni e le azioni, clicca sul pulsante SALVA FILTRO nel menu funzioni in alto a destra.

2. A sinistra modifica le impostazioni di base del filtro:

  • Determina il titolo (nome) del filtro
  • Nel commento descrivi cosa esegue questo filtro
  • Imposta il filtro come pubblicato (attivo) o meno.

3. A destra imposta quando il filtro viene eseguito. Puoi scegliere tra:

  • Esecuzione automatica in un determinato giorno del mese
    Il filtro verrà eseguito il giorno prescelto del mese, ogni mese, alle 00:00.
  • Esecuzione automatica ogni giorno in un determinato momento
    Il filtro verrà eseguito ogni giorno a una determinata ora.
  • Esecuzione automatica ogni minuto
  • Il filtro viene eseguito quando aggiungi un nuovo destinatario al tuo database
  • Il filtro viene eseguito quando modifichi un destinatario.

4. Clicca nuovamente su Salva filtro nel menu funzioni in alto a destra.

Con l’esecuzione automatica dei filtri, puoi compiere le azioni sui destinatari automaticamente – aggiungerli per esempio a una lista, alla quale è collegato un autoresponder, eliminarli dalla lista, aggiungergli un valore, ecc.