Domande frequenti

Il processo di cancellazione per i miei destinatari è automatico o devo contrassegnarli come cancellati da solo?

Il processo è automatico. Quello che devi fare è inserire il collegamento di cancellazione {unsubscribe}{/unsubscribe} nella tua Newsletter – istruzioni. A tutto il resto ci penserà il sistema.

I collegamenti accorciati sono consigliabili?

No. Ti sconsigliamo di utilizzare URL accorciati, visto che possono essere utilizzati come reindirizzamenti SPAM, il che può nuocere al buon nome del tuo dominio e di conseguenza alla deliverability dei tuoi messaggi.

Per errore ho cancellato una Newsletter nella mia applicazione, posso recuperarla?

Forse. Se durante la realizzazione e la cancellazione è passata almeno una notte, allora sì. SqualoMail ogni notte crea delle copie di sicurezza e può ripristinare lo stato precedente o unirlo a quello attuale. Il costo del ripristino delle copie di sicurezza è di 50 €. Per ulteriori informazioni scrivici a supporto@squalomail.com.

Come posso fermare le risposte out-of-office e altri messaggi automatici?

La maggior parte dei messaggi automatici vengono processati automaticamente da SqualoMail. Quello che ti arriva come risposta, può essere filtrato dal tuo account utente.

Posso aggiungere il pulsante PayPal nella Newsletter?

No. Il pulsante PayPal in realtà non è un pulsante, ma un modulo. I moduli nei messaggi email non funzionano, visto che non sono supportati dai client di posta elettronica. È invece possibile inserire l’immagine del pulsante, che rappresenta il collegamento alla pagina di PayPal, dove l’utente può effettuare il pagamento.

Posso modificare lo spazio tra le righe?

Sì. Nel Drag & Drop editor hai la possibilità di modificare l’interlinea. Clicca sull’elemento di testo che desideri modificare e nell’editor a destri scegli l’opzione Altezza della riga di testo.

Potete modificare o correggere il codice sul mio sito web?

Devi modificare il codice sul tuo sito web da solo o insieme al tuo programmatore. Da SqualoMail non offriamo la programmazione su misura, dato che ci dedichiamo al 100% alla nostra piattaforma per l’email marketing.

Posso importare un mio template?

Sì. Puoi importare nella tua applicazione SqualoMail un tuo template html (istruzioni per importare il template). Tuttavia, in questo caso non sarà possibile modificare il template nel Drag & Drop editor.

Posso esportare un template dall’applicazione di SqualoMail?

Sì. Puoi esportare il tuo template dall’applicazione di SqualoMail.  Oltre al template, che sarà caricato sul tuo computer in formato html, verranno esportate anche tutte le immagini inserite nel template. Le istruzioni per esportare un template si trovano qui.

Come posso impostare il colore del link?

Nel Drag & Drop editor clicca sull’elemento di testo e poi nell’editor a destra scegli il colore del link.

NOTA: Se desideri che l’impostazione sia valida per tutti i link, devi configurarla nella scheda dell’aspetto.

Quali font ho a disposizione nel Drag & Drop editor?

Sono a disposizione i font standard, quelli supportati da tutti i client di posta elettronica, ma anche font su misura. Per sapere quali sono i client di posta elettronica che visualizzano correttamente i font, clicca qui.

Lista dei font a disposizione nell’applicazione SqualoMail:

FONT STANDARD FONT SU MISURA: *accanto al carattere su misura c’è anche il nome del carattere che verrà visualizzato in caso il client di posta elettronica non supporti il carattere su misura
‘Arial’ Arvo‘, ‘Helvetica’
‘Comic Sans MS’ Lato‘, ‘Tahoma’
‘Courier New’ Lora‘, ‘Lucida’
‘Georgia’ Merriweather‘, ‘Georgia’
‘Helvetica’ Merriweather Sans‘, ‘Tahoma’
‘Lucida’ Muli‘, ‘Verdana’
‘Tahoma’ Noticia Text‘, ‘Lucida’
‘Times New Roman’ Open Sans‘, ‘Helvetica’
‘Trebuchet MS’ Playfair Display‘, ‘Georgia’
‘Verdana’ Roboto‘, ‘Helvetica’
  Source Sans Pro‘, ‘Arial’

Quali sono i client di posta elettronica che supportano i font su misura?

  • Android email app (applicazione predefinita, non la Gmail app)
  • Apple Mail
  • iOS Mail
  • Outlook 2000
  • com app
  • AOL Mail
  • Thunderbird
  • Gmail

Come posso determinare il tipo di font del testo?

  1. Determinare il font dell’intero blocco di testo
    Nel Drag & Drop editor puoi scegliere il font per l’intero blocco di testo tramite l’editor sulla destra o nella scheda dell’aspetto.
  2. Determinare il font per una determinata parola
    Cliccando sull’elemento di testo e selezionando la parola puoi scegliere il font per una determinata parola tramite la fascia dell’editor semplice, sopra in alto.

Posso inserire un file PDF nella Newsletter?

SÌ. È possibile aggiungere un file PDF nella newsletter come collegamento, ma non puoi aggiungerlo come allegato.

Carica il file PDF nel File Manager, copia il link e incollalo nella newsletter, nel testo, in un pulsante o immagine. Il file sarà disponibile tramite il browser, dal quale il destinatario potrà scaricarlo sul suo computer.

  1. Sopra nel menu principale vai su Configurazioni > File manager.
  2. Crea una nuova cartella cliccando sull’icona della cartella e dalle un nome.
    20161013_new
  3. Carica il file PDF in questa cartella. Per farlo, clicca sul pulsante Upload e scegli il file desiderato dal tuo computer.
    Puoi caricare il file anche trascinandolo e rilasciandolo nella cartella.20161013_upload
  4. Clicca sul file PDF con il pulsante destro del mouse e scegli l’opzione “Copy URL”
  1. Incolla questo indirizzo URL / link in un elemento, ad esempio un bottone, un’immagine o un testo della newsletter (tramite il Drag & Drop editor):
    • Bottone
      1. Clicca sull’elemento del bottone nel template.
      2. Nella colonna a destra modifica il testo, per esempio “SCARICA IL FILE PDF” e l’aspetto del bottone.
      3. Incolla l’indirizzo URL / link del file nell’apposita sezione per l’URL

    • Immagine
      1. Clicca sull’elemento dell’immagine nel template.
      2. Incolla l’indirizzo URL del file nell’apposita sezione per l’URL
        20170125_image-pdf1

    • Testo
      1. Clicca sull’elemento del testo nel template.
      2. Scrivi il testo desiderato, p.es.: “Clicca per scaricare il file PDF”.
      3. Una volta modificato il testo, selezionalo e sopra nel editor del testo semplice clicca sul pulsante per il link.
      4. Incolla qui l’indirizzo URL del tuo file PDF.