Domande frequenti

Perché ho bisogno di avere più liste?

Per poter segmentare i tuoi destinatari. Questo significa che puoi dividere i destinatari per diverse caratteristiche, per esempio per sesso e inviare così newsletter adattate a questo gruppo target. Ogni destinatario può ovviamente far parte di più liste alla volta.

Posso avere più liste?

Certo. SqualoMail ti consente di avere un numero indeterminato di liste, indipendentemente dal pacchetto acquistato.

SqualoMail verifica gli indirizzi email raddoppiati, quando inserisco i nuovi destinatari?

. SqualoMail rimuove automaticamente gli indirizzi raddoppiati o li trascrive, se impostato (istruzioni).

Quanti campi personalizzati posso avere nella lista?

I campi su misura non sono a livello della lista, ma a livello del destinatario. SqualoMail ti permette di avere un numero di campi su misura a tua scelta, con i quali puoi filtrare i destinatari ed iscriverli su diverse liste.

È possibile caricare l’intera lista dei destinatari in una volta sola?

. È possibile importare i destinatari in formato CSV, XLS in XLSX (Excel). Il limite delle dimensioni del file è di 25 MB. Importato sarà sempre il primo foglio di lavoro (sheet).

È possibile inviare a più liste alla volta?

. Prima di inviare ogni newsletter imposta a quali liste desideri inviare. Se il destinatario è iscritto a più liste, alle quali stai inviando, riceverà il messaggio solo una volta.

Nel caso il destinatario sceglierà durante la cancellazione l’opzione »Cacellami da questa lista«, verrà cancellato da tutte le liste alle quali è stato inviato il messaggio ed è allo stesso tempo iscritto. Se invece sceglierà l’opzione »Cacellami da tutte le liste« verrà cancellato anche dalle liste alle quali è iscritto, ma alle quali non è stato inviato il messaggio.

Cosa succede con i dati statistici se cancello una lista?

Niente, i dati rimangono. La statistica è legata alle newsletter e ai destinatari, perciò aggiungere o cancellare liste non ha sulla statistica alcun effetto.

Nel caso verrà cancellata una lista alla quale hai inviato una newsletter, per non sarà disponibile nemmeno la sua statistica delle liste.

Sarà SqualoMail ad occuparsi delle cancellazioni e dei rimbalzi dei destinatari dalla lista?

. Il processamento delle cancellazioni è automatico. L’unica cosa che devi fare è aggiungere nella newsletter il collegamento per la cancellazione (istruzioni).

La stessa cosa vale la posta respinta o rimbalzi. Nel caso di un rimbalzo duro (hard bounce) l’utente viene disabilitato, mentre nel caso di un rimbalzo morbido il sistema cercherà di consegnare il messaggio, finché non si verificherà un rimbalzo duro.

Esempio 1: Se la casella di posta del destinatario è piena, si cerca di effettuare la consegna di ancora 3 (diverse) newsletter e solo successivamente si verifica un rimbalzo duro.

Esempio 2: Se il server del destinatario in questo momento non è raggiungibile si cerca di consegnare il messaggio per altre 24 ore. Se la consegna non viene portata a termine, si verifica un rimbalzo duro e il destinatario diventa disabilitato.

La mia lista di destinatari verrà utilizzata da SqualoMail?

No! In nessun caso. La sicurezza dei dati e la privacy dei nostri clienti sono per noi uno dei valori più importanti.

Già nella premessa ci siamo impegnati alla sicurezza dei dati (vale come contratto), se invece hai delle richieste speciali, ci puoi contattare su supporto@squalomail.com, per poterci accordare sui dettagli.