Condizioni generali di contratto

DISPOSIZIONI GENERALI

Dati sul gestore

Il gestore del sito web è colui che gestisce il contenuto, i dati personali, la tutela dei consumatori e altre questioni regolate dalle condizioni legali. Può essere gestore ogni persona giuridica (azienda, istituto, associazione, altro), o un’altra persona giuridica che sotto contratto elabora dati personali o altri dati, o svolge altre attività per il gestore.

Il gestore della pagina web e dei dati legati a essa, è:

Titolo della persona giuridica: SqualoMail d.o.o.

Indirizzo della persona giuridica: Gabrije 33

CAP e luogo: 6250 Ilirska Bistrica

Partita IVA: 67317502, contribuente: SÌ

Numero matricolare: 6524311000

Indirizzo elettronico di contatto: info@squalomail.com

Sito web

Le condizioni legali sono indirizzate agli utenti del sito web: www.squalomail.com

Legislazione

Per la valutazione delle condizioni legali si impiega la legislazione slovena. Le condizioni legali sono state preparate in base ai decreti del Codice delle obbligazioni, la Normativa in materia di commercio elettronico e sulla firma elettronica, la Legge di stabilità sul commercio, Legge sui diritti d’autore e simili, Legge sulla tutela dei consumatori, Legge sulla tutela dei dati personali e altre legislazioni nazionali settoriali ed europee.

Norme legali

  1. Il gestore rispetta le norme legali gestendo onestamente il sito web, nel trattamento dei dati personali e nella stipulazione di affari legali.
  2. Il gestore esegue tutti i servizi in accordo con il buon costume commerciale e nel adempimento dei suoi obblighi si dimostra come un buon esperto, laborioso e diligente.
  3. Il gestore rispetta il principio di chiarezza e con queste condizioni legali informa in modo chiaro e comprensibile sugli scopi del trattamento dei dati personali.
  4. Il gestore rispetta il principio di proporzionalità nel trattamento dei dati personali. Tratta solamente i dati che per la loro estensione sono adeguati allo scopo, per il quale si raccolgono e se necessario elaborano ulteriormente.

Validità territoriale

Le condizioni legali valgono per tutti gli utenti, indipendentemente dal paese di accesso e per tutti gli affari legali, a prescindere dalla sede dell’utente.

DATI PERSONALI

Trattamento dei dati personali

Il gestore può trattare i dati personali degli utenti del sito web, degli abbonati ai servizi e individui in persone giuridiche, con i quali collabora commercialmente. Le condizioni legali definiscono il modo di trattamento dei dati personali di quegli individui, che hanno stipulato un contratto, ovvero ordinato il servizio, se il trattamento dei dati personali è necessario e adeguato per la stipulazione del contratto o dell’ordine o per la compilazione del contratto.

Le condizioni legali definiscono anche la maniera di trattamento dei dati personali, per i quali il gestore ha delle basi legali o per i quali si è procurato il consenso scritto dell’individuo, in quanto i dati personali vengono compilati direttamente sul sito web del gestore.

Lo scopo del trattamento di dati personali

Il gestore elabora i dati personali degli utenti per i seguenti scopi:

  • invio di e-News
  • richieste degli utenti
  • marketing diretto
  • servizi web
  • ricerche di mercato e statistica
  • registrazione dell’utente

Tipi di dati personali

Il gestore può trattare i seguenti dati personali degli utenti:

  • nome e cognome
  • indirizzo elettronico

Consenso espresso dell’utente

Il gestore garantisce la possibilità del consenso espresso dell’utente, dove necessario, senza la casella di conferma precompilata. Il consenso espresso dell’utente è una dichiarazione sulla volontà dell’utente, affinché i suoi dati personali vengano elaborati a un fine specifico e viene data in base alle informazioni garantitegli dal gestore con le condizioni legali.

Marketing diretto

Con il fine di marketing diretto, il gestore può utilizzare i seguenti dati personali:

  1. nome personale
  2. indirizzo di domicilio o residenza
  3. numero di telefono, numero fax
  4. indirizzo posta elettronica

In base al consenso espresso, il gestore elabora anche altri dati personali, i dati personali sensibili invece solo se ha ricevuto l’autorizzazione dell’utente, che deve essere esplicita e, di regola, scritta.

Diritto di esclusione

In qualsiasi momento l’utente può richiedere al gestore, per iscritto o secondo altre modalità, di essere escluso permanentemente o temporaneamente dal trattamento dei dati personali a scopo di marketing diretto, mandando una notifica via posta elettronica o altre modalità prestabilite.

Il gestore è vincolato a dare questa possibilità all’utente, in ogni forma di marketing diretto, di avvisare tramite posta elettronica sul diritto all’astensione, garantitogli dalla legislazione.

Il gestore ha a disposizione 15 giorni per sospendere il trattamento dei dati personali allo scopo di marketing diretto e informare per iscritto il richiedente nei 5 giorni seguenti o in altre modalità prestabilite.

Trasmettere dati personali a terzi

Il gestore non trasmette i dati personali degli utenti a terzi, almeno che non abbia ricevuto il consenso scritto dell’utente.

Il gestore può trasmettere i dati personali degli utenti solo in caso di processi penali o civili, come previsto dalla legislazione.

Cookie

Il gestore fornisce un avviso per gli utenti sull’uso dei cookie in un punto visibile sul sito web, quando l’utente visita il sito del gestore. Il gestore, tramite avviso, garantisce dati aggiornati sui cookie, soprattutto sul:

  1. tipo e denominazione dei cookie,
  2. scopo del loro uso e
  3. tempo della durata di ogni singolo cookie.

Il gestore fornisce un avviso senza consenso in quanto i cookie siano usati per:

  1. Cookie che servono esclusivamente al trasferimento di messaggi tramite la rete elettronica di comunicazione e
  2. cookie che servono per garantire i servizi della compagnia informatica, che l’abbonato o l’utente hanno esplicitamente richiesto.

Il gestore fornisce un avviso con consenso dell’utente in tutti gli altri casi e informa adeguatamente l’utente sulla possibilità d’impostazione dei cookie.

Il gestore, senza il consenso esplicito, non impiega i cookie, che necessitano del consenso dell’utente per l’installazione.

Il gestore fornisce la possibilità di modificazione successiva del consenso dell’utente, mantenendo l’avviso in un punto visibile sul sito web.

Il gestore fornisce l’avviso tramite un link apposito sul sito web.

DIRITTI D’AUTORE

Documento giuridico

Il contenuto di queste condizioni legali è di proprietà del gestore e non è permesso copiarlo, distribuirlo né in alcun modo disporne senza il consenso scritto, salvo eccezioni permesse dalla legge. Qualsiasi intervento nel diritto d’autore è considerato una violazione dei diritti di proprietà intellettuale e può essere causa di avvio di procedimenti giudiziari adeguati.

Testi sul sito web

È vietato copiare o in altro modo usare i contenuti e i testi del sito web del gestore, eccetto per le necessità di cooperazione tra il gestore e l’utente. Qualsiasi intervento nel diritto d’autore è considerato una violazione dei diritti di proprietà intellettuale e può essere causa di avvio di procedimenti giudiziari adeguati.

Fotografie e contenuti audiovisivi sul sito web

Tutte le fotografie, i video e altri contenuti audiovisivi pubblicati sul sito web sono opera d’autore del gestore e perciò è vietato copiarli o in altro modo usarli, eccetto per le necessità di cooperazione tra il gestore e l’utente.  Qualsiasi intervento nel diritto d’autore è considerato una violazione dei diritti di proprietà intellettuale e può essere causa di avvio di procedimenti giudiziari adeguati.

UTILIZZO DEL SITO WEB

Significato dell’utilizzo del sito web 

Utilizzare questo sito web significa:

  1. visitare i contenuti sul sito web, ma anche:
  2. compilare formulari sul sito web,
  3. ordinare articoli o servizi sul sito web,
  4. registrarsi come utente,
  5. utilizzare l’applicazione web,
  6. possibilità di commenti dell’utente,
  7. altri tipi di utilizzo in base al contenuto del sito web.

Regole sull’utilizzo del sito web

Gli utenti devono usare il sito web in modo responsabile e senza arrecare danni. È vietato:

  1. violare i diritti d’autore di terzi oppure violare altri diritti di proprietà intellettuale di terzi,
  2. violare i diritti della persona di terzi (credo religioso, convinzioni politiche, condizioni di salute e altri diritti tutelati dalla legge),
  3. incitare all’odio o atti di violenza,
  4. incitare all’uso di sostanze proibite,
  5. incitare al furto di dati personali (phishing),
  6. diffondere consapevolmente virus informatici, difettosità, cavalli di Troia, file danneggiati, beffe o altri contenuti o elementi di natura distruttiva o ingannevole,
  7. usare il sito web con lo scopo di condivisione illegale di file con l’aiuto dell’Advanced Peer-to-Peer Networking, utilizzare il sistema per accumulare bitcoin e altre valute elettroniche, compiere altre azioni che violano o incitano comportamenti, che risultano come violazione delle norme di diritto penale o altre norme in vigore e diritti di terzi.

Responsabilità dell’utente

  1. L’utente è tenuto ad abbandonare il sito web in caso non concordi con le condizioni legali.
  2. L’utente è tenuto ad utilizzare il sito web in modo tale da non provocare consapevolmente o per negligenza danni al sito o al gestore.
  3. L’utente può avvisare il gestore su disturbi tecnici o sul malfunzionamento del sito o dei contenuti, nel caso in cui il gestore a causa di ragioni esterne non abbia percepito i disturbi o il malfunzionamento. Quando questi può subire danni, l’utente è tenuto ad avvisarlo immediatamente.

Registrazione dell’utente

  1. Al momento della registrazione e dopo di essa, l’utente è tenuto a riferire dati precisi e reali. Qualsiasi violazione di dati personali altrui è vietata.
  2. L’utente è tenuto a custodire con cura il nome utente e la password ricevuti e non riferirli a terzi.
  3. L’utente è consapevole che il gestore può, in caso di uso di dati falsi o di violazione di dati personali altrui, avviare adeguati procedimenti giuridici contro tale utente.
  4. L’utente si può registrare a condizione che al momento della registrazione abbia compiuto almeno 18 anni.

Responsabilità del gestore

Il gestore è responsabile del funzionamento del sito web e dei contenuti offerti, salvo casi di forza maggiore o altri motivi sui quali il gestore non può influire. Il gestore si impegna ad eliminare gli errori tecnici e di contenuto nel più breve tempo possibile, con il fine di consentire l’utilizzo indisturbato del sito web e dei suoi contenuti agli utenti.

Il gestore non si assume la responsabilità e l’utente non può chiedere un eventuale rimborso dei danni, che ne potrebbero risultare, nei seguenti casi:

  1. danni, che l’utente subisce utilizzando erroneamente il sito web del gestore o non rispettando queste condizioni legali, o a causa di errori grammaticali nel testo,
  2. se il sito web non funziona 24 ore/7 giorni alla settimana al 100%,
  3. l’ inesattezza dei contenuti sul sito web (i contenuti sul sito web sono a titolo puramente informativo e non possono in nessun caso sostituire le opinioni di appositi esperti, salvo se così esplicitamente specificato),
  4. i link per siti web di terzi (per i contenuti sui siti web di terzi, il gestore non si assume la responsabilità, ma si impegna a scegliere i link con cura).

ABBONAMENTO AL SERVIZIO

Offerta dei servizi

I servizi sono presentati dettagliatamente nell’offerta accessibile sul sito web del gestore (in seguito: fornitore). Il fornitore specifica l’estensione e le caratteristiche dei servizi, il prezzo dei servizi, eventuali sconti e offerte speciali.

Prima di confermare l’ordine, l’abbonato è al corrente di siffatte condizioni legali e concorda con esse al momento dell’ordine. L’abbonato è consapevole, che confermando queste condizioni legali e registrandosi nel sistema, il contratto si ritiene concluso.

Abbonamento al servizio

Per abbonarsi ai servizi è necessaria la registrazione nel sistema del fornitore. Tutti i servizi del fornitore sono gratuiti dal momento della registrazione nel sistema per un periodo di 30 giorni. Concluso il periodo dei 30 giorni gratuiti il servizio ordinato è a disposizione dell’abbonato dopo il pagamento del preventivo.

Il fornitore invia il preventivo all’abbonato prima della scadenza della prova gratuita. Se l’abbonato non paga il preventivo entro la data di scadenza, ovvero entro la fine della prova gratuita, il fornitore gli impedisce l’accesso al servizio. Se l’abbonato non paga il preventivo dopo altri 15 giorni dalla data di scadenza del preventivo, il fornitore cancella il profilo dell’abbonato.

Se l’abbonato paga il preventivo dopo il periodo di prova gratuita, il fornitore gli acconsente successivamente l’accesso al servizio. L’abbonamento al servizio a pagamento inizia dal giorno del pagamento, indipendentemente dal fatto se l’abbonato comincia ad usare il servizio subito o più tardi. Il fornitore permette di testare il servizio gratuitamente per 30 giorni una volta sola ad ogni singolo abbonato.

Se il fornitore dovesse riscontrare abusi da parte dell’abbonato con l’intento di usare il servizio più volte durante il periodo di prova riferendo dati falsi, il fornitore si riserva il diritto di calcolare all’abbonato le spese di abbonamento per l’intera durata dell’abuso e altre spese createsi a danni del fornitore.

Processo d’abbonamento

  1. L’abbonato sceglie il pacchetto adatto d’abbonamento al servizio e conferma la sua scelta con un click.
  2. L’abbonato in seguito si registra con il suo indirizzo elettronico e la password da lui prescelta.
  3. Il fornitore invia un messaggio all’abbonato all’indirizzo elettronico riferito. Cliccando sul link ed inserendo il nome utente e la password l’abbonato accede al pannello di controllo dove trova il suo profilo.
  4. Dal momento della registrazione, l’abbonato ha 30 giorni per provare il servizio, in conformità con i limiti elencati sul sito web (p.es. il numero massimo di messaggi elettronici inviati).
  5. Dopo la scadenza dei 30 giorni di prova gratuita l’abbonato accede al servizio in seguito al pagamento del preventivo.

Rinnovare l’abbonamento ai servizi

Il fornitore invia all’abbonato un nuovo preventivo per rinnovare l’abbonamento al servizio 15 giorni prima della scadenza del periodo d’abbonamento del servizio pagato.

Se l’abbonato effettua il pagamento del preventivo, il fornitore rinnova il servizio per il periodo d’abbonamento ordinato. Il nuovo esercizio finanziario comincia dal giorno della scadenza di quello precedente, indipendentemente dal giorno del pagamento.

Se l’abbonato non paga il preventivo fino alla data di scadenza, il fornitore gli impedisce l’accesso al servizio. Se l’abbonato paga il preventivo entro 15 giorni dopo la sua scadenza, il fornitore gli permette nuovamente l’accesso al servizio.

Il nuovo esercizio finanziario comincia il giorno della scadenza dell’esercizio precedente, indipendentemente dal giorno del pagamento.

Se l’abbonato non paga il preventivo fino alla data di scadenza, il fornitore gli impedisce l’accesso al servizio. Se l’abbonato non paga il preventivo entro 15 giorni dopo la data di scadenza del preventivo, il fornitore cancella il profilo dell’abbonato.

L’abbonato è a conoscenza, che in caso volesse ordinare il servizio del fornitore in seguito o pagare il preventivo per rinnovare il servizio dopo i 15 giorni dalla data di scadenza del preventivo, non ha più diritto alla prova gratuita d’abbonamento di 30 giorni. In questo caso il fornitore gli rilascia un preventivo nuovo, dopo il pagamento gli crea un profilo nuovo e concede l’accesso al pannello di controllo.

Prezzi dei servizi

  1. Tutti i prezzi sono espressi in € e pubblicati a fianco ad ogni servizio. I prezzi indicati non includono la partita IVA.
  2. Il fornitore può cambiare i prezzi che saranno validi dal momento della loro pubblicazione. Per gli ordini confermati (preventivi già inviati) rimangono validi i prezzi dell’ordine (preventivo inviato).
  3. Gli sconti e i codici promozionali non si sommano, salvo se stabilito diversamente.

Pagamento dei servizi

Il fornitore offre le seguenti modalità di pagamento:

  1. Preventivo: l’abbonato riceve il preventivo all’indirizzo elettronico riferito alla registrazione;
  2. PayPal: l’abbonato paga tramite il conto PayPal;
  3. Carta di credito: l’abbonato paga con carta di credito tramite conto PayPal.

L’abbonamento ai servizi deve essere pagato in anticipo, subito dopo la scadenza della prova gratuita, in base al preventivo rilasciato, nella somma indicata a fianco al servizio ordinato.

La data di scadenza dell’abbonamento ai servizi dipende dal servizio prescelto ed è prevista nell’offerta sul sito web del fornitore e confermata con il pagamento del preventivo.

Presentazione reclami

Il fornitore considera i reclami sul servizio solo in caso l’abbonato abbia agito in conformità con tutte le istruzioni del fornitore e sia stato accertato che l’errore sia stato fatto del fornitore. Il fornitore si impegna a trattare i reclami immediatamente, ovvero entro 8 giorni lavorativi dal ricevimento del reclamo scritto.

Dopo aver eliminato l’errore, il fornitore informa subito l’abbonato. Nel caso in cui l’errore reclamato dall’abbonato non dipendesse dal lavoro del fornitore, questi lo respinge. In ogni caso il fornitore si impegna sempre a cercare insieme all’abbonato una soluzione veloce, per garantire il funzionamento indisturbato del servizio e quando possibile considera i desideri e le necessità dell’abbonato.

Inviare i reclami in forma scritta all’indirizzo elettronico o all’indirizzo del fornitore:

Indirizzo: SqualoMail d.o.o., Gabrije 33, 6250 Ilirska Bistrica
Indirizzo info@squalomail.com

Disdetta del contratto

Il contratto tra l’abbonato e il fornitore viene stipulato il giorno della registrazione. Il fornitore consente di disdire il contratto trascorso un mese (30 giorni) dal giorno del pagamento del preventivo. La disdetta del contratto è possibile in caso di abbonamento ai servizi per un periodo superiore a un mese. In questo caso il fornitore calcola i servizi a pagamento già svolti, mentre il resto viene restituito all’abbonato sul suo conto corrente.

L’abbonato deve informare il fornitore sulla voluta disdetta del contratto almeno 3 giorni lavorativi prima della fine del periodo mensile, con la cui fine desidera disdire in anticipo il contratto dell’abbonamento al servizio. Nel caso in cui l’abbonato non abbia informato il fornitore in tempo sulla voluta disdetta del contratto, il fornitore si riserva il diritto di considerare e calcolare un altro abbonamento mensile e di restituire all’abbonato la differenza, ridotta da questo addebito.

Il fornitore può disdire il contratto con l’abbonato senza precedente avviso in quanto l’abbonato volontariamente o non abusi o cerchi di abusare il sistema del fornitore. Se si tratta di abuso o meno deve valutarlo l’abbonato da sé attenendosi alle direttive precisate nei Termini e condizioni d’utilizzo e le direttive che valgono nell’industria.

Responsabilità dell’abbonato

L’abbonato è tenuto a rispettare le istruzioni del fornitore che riceve al momento della registrazione e in tutti i messaggi in cui il fornitore trasmette contenuti indispensabili, istruzioni e informazioni per utilizzare il servizio con successo.

L’abbonato è tenuto a controllare e a leggere le risposte alle domande ed altri contenuti tecnici, che il fornitore garantisce sul suo sito web e sono destinati al corretto intendimento e utilizzo del servizio.

L’abbonato si impegna a contattare il fornitore in caso di bisogno e di non intervenire autonomamente sulle impostazioni sul pannello di controllo che potrebbero causare problemi tecnici.

Responsabilità del fornitore

Il fornitore garantisce l’aggiornamento e la correttezza di tutti i dati pubblicati sul sito web. Il fornitore svolge i servizi in base alla legislazione in vigore, valida per la sua attività o professione e garantisce agli abbonati tutte le informazioni e l’aiuto necessario per lo svolgimento del servizio abbonato.

Il fornitore non è responsabile del successo, là dove è necessaria l’operosità dell’abbonato e dove questi non svolge il suo lavoro in base agli accordi e a queste condizioni.

Il fornitore garantisce l’Accordo della divulgazione confidenziale, parte integrante di queste condizioni legali e l’abbonato ne è a conoscenza e concorda con esso al momento della conferma dell’acquisto (registrazione).

Accordi specifici

Indipendentemente dalle disposizioni in queste condizioni legali, il fornitore e l’abbonato possono concordare su contenuti diversi, in quanto entrambi concordino e al fine di perseguire l’interesse di entrambi.

Il fornitore ha l’obbligo di non diminuire i diritti dell’abbonato a causa dell’accordo specifico, garantitigli in queste condizioni legali.

DISPOSIZIONI FINALI

Natura vincolante delle condizioni legali

  1. Le condizioni legali valgono per tutti gli utenti del sito web del gestore.
  2. Le condizioni legali sono vincolanti per tutti gli affari giuridici, conclusi sulla base di queste condizioni tramite il sito web del gestore.
  3. Le condizioni legali sono parte integrante dell’ordine dell’acquirente.
  4. L’utente conferma di conoscere e di concordare con queste condizioni legali prima di ordinare il servizio.

Modifiche delle condizioni legali

  1. Il gestore aggiorna regolarmente le condizioni legali con modifiche legislative.
  2. Il gestore si riserva il diritto a correzioni occasionali del contenuto e a modifiche delle condizioni legali.
  3. Il gestore informa in tempo gli utenti sulle modifiche, per iscritto, con un messaggio elettronico.
  4. Il gestore garantisce l’archivio delle modifiche delle condizioni legali accessibile ad ogni utente con una richiesta scritta mandata precedentemente all’indirizzo elettronico di contatto del gestore.

Risoluzione di conflitti

Il gestore e l’utente si impegnano a risolvere eventuali disaccordi e controversie in modo pacifico e consensuale. Nel caso in cui non sia possibile una soluzione consensuale, la risoluzione dei conflitti passerà al tribunale competente della Repubblica Slovenia, della sede del gestore.

Validità temporale

Le condizioni legali valgono dal 12 gennaio 2015.