10 strategie di marketing per la festa della mamma

Tempo di lettura: 9 minuti

 

Molte volte abbiamo già spiegato che bisogna sfruttare ogni opportunità per creare una buona campagna di marketing e le grandi opportunità di solito includono proprio le feste – specialmente quelle in cui le persone amano fare regali. E la festa della mamma è una festa che tu, come rivenditore online, non dovresti farti scappare.

La festa della mamma in Italia si celebra il 9 maggio. Devi sapere però che non tutti i paesi celebrano la festa della mamma nello stesso giorno; negli Stati Uniti (e in molti altri paesi del mondo, compresi quelli europei), la festa della mamma si celebra la seconda domenica di maggio, mentre in Slovenia, ad esempio, questa festa si celebra il 25 marzo.

Questo significa che dovrai adattare le tue attività al tuo pubblico di destinazione. Se le tue attività di vendita sono dedicate principalmente al mercato sloveno, dovrai sfruttare questa opportunità nel mese di marzo, se invece ti rivolgi anche a mercati esteri, dovrai adattarti alla data in cui questi celebrano la festa della mamma.

Un altro dettaglio importante: nella campagna di vendita non concentrarti solo su chi acquista regali per la propria mamma. Le ricerche dimostrano che le persone acquistano regali per tutte le madri presenti nella loro vita – anche se non sono le loro. Ma chi riceve regali per la festa della mamma?

  • Le mamme e le mamme adottive, ovvio!

  • Le mogli che sono anche madri.

  • Per le figlie che hanno già bambini.

  • Le sorelle.

  • Le nonne.

  • Le madrine

  • Le amiche.

  • Altre parenti mamme.

Sono tante, vero? Le statistiche rivelano che i regali per la festa della mamma vengono quindi acquistati per quasi tutte le donne che sono già mamme e, inoltre, vengono acquistati da tutti, non solo dai figli. Perciò vale la pena prestare qualche attenzione in più anche a chi, a prima vista non considereresti come cliente target.

E siccome la festa della mamma si avvicina (e questo vale quasi per tutti i paesi), abbiamo preparato per te alcuni suggerimenti e idee utili, che ti aiuteranno a trasformare questa festa in un’ottima opportunità di vendita per il tuo marchio. E quali sono quelle cose a cui tu, come esperto di online marketing, dovresti prestare particolare attenzione?

#1: Per la festa della mamma crea un negozio speciale o una sezione nel negozio per semplificare la ricerca

È vero, il tuo negozio online ce l’hai già – ma sarebbe un’ottima idea creare una «sezione» a parte e dedicarla alla festa della mamma. Ciò ti consentirà di presentare il negozio nello stile di questa festa e semplificherà notevolmente lo shopping per i tuoi clienti. In questo modo non dovranno perdere tempo nel cercare tra tutti i prodotti presenti sul sito, ma potranno scegliere solamente tra i regali pensati esclusivamente per la festa della mamma.

Più sarà facile per i tuoi clienti fare shopping, più probabilità ci saranno che prendano la decisione di acquisto. A nessuno piace perdere tempo con un negozio online mal organizzato, dove è impossibile trovare ciò che si cerca. Ecco perché è così importante assicurarsi che i visitatori del tuo negozio online possano trovare facilmente i regali adatti per la festa della mamma; i clienti saranno felici perché avranno trovato velocemente un regalo che gli piace mentre tu sarai felice perché riuscirai a vendere di più.

#2: Prepara una guida all’acquisto per i regali dedicati alla festa della mamma

Un altro passaggio che può rendere molto più semplice per i tuoi clienti fare acquisti nel tuo negozio online durante la festa della mamma è una guida allo shopping. In questa guida puoi presentare i prodotti che le persone scelgono più spesso come regali per la festa della mamma. I clienti riusciranno a scegliere ed effettuare l’acquisto in modo più facile.

Ma quali sono i regali che si fanno per la festa della mamma? Le statistiche mostrano che al primo posto ci sono i bigliettini di auguri, seguiti da fiori, ma anche vestiti e gioielli occupano una buona posizione. Vediamo anche altri prodotti o servizi che si trovano sulla lista dei regali da fare per la festa della mamma:

  • attività ed eventi speciali (una buona cena, una giornata alla spa, servizi personali),

  • carte regalo,

  • accessori di moda,

  • libri e altri media,

  • dispositivi elettronici per il divertimento,

  • oggetti per la casa e il giardino,

Se ti prenderai del tempo per preparare una guida all’acquisto, risparmierai ai tuoi clienti un bel po’ di tempo e fatica nel trovare il regalo perfetto e sicuramente te ne saranno riconoscenti. Questo è anche un investimento a lungo termine, poiché ogni anno puoi adattare la guida e sostituire i prodotti con regali più attuali, dando così ai tuoi clienti ogni anno qualche nuova idea.

#3: Non dimenticarti del fattore di entusiasmo con pacchetti e servizi aggiuntivi

A tutti piace ricevere una buona offerta e se questa ci conviene, ci sono molte più probabilità di concludere il processo di acquisto. Perciò sarebbe una buona idea preparare pacchetti festivi speciali nei quali offrire più prodotti a prezzi più bassi. I clienti saranno entusiasti perché potranno comprare prodotti a prezzi più bassi, tu invece perché riuscirai a vendere di più.

Come fattore di entusiasmo prepara delle belle confezioni regalo. Sacchetti e scatole ispirate al tema che non hanno bisogno di essere incartate, hanno sempre un grande successo, perciò vale la pena metterci un po’ di impegno. Sai come funziona, quando vediamo qualcosa a cui non possiamo resistere, ci sono molte più probabilità di effettuare l’acquisto.

#4: Offri condizioni di reso e consegna più convenienti

Durante promozioni speciali e campagne promozionali è molto utile offrire anche migliori condizioni di consegna e reso. La prima cosa che devi verificare è che la tua consegna sia puntuale. Se i regali verranno consegnati con ritardo o addirittura dopo la festa della mamma, i tuoi clienti se la prenderanno molto.

È molto importante spiegare ai clienti cosa aspettarsi dalla consegna – quindi quanto tempo dovranno aspettare per ricevere i prodotti ordinati. Non nascondere queste informazioni importanti scrivendole in caratteri piccoli, esponile chiaramente sul tuo sito web. Molti marchi scelgono di fissare una scadenza entro la quale riescono a garantire la consegna.

Questa è un’ottima tattica, poiché specifica chiaramente quando i clienti possono ancora effettuare un ordine, ma quando imposti una data, assicurati di avere un po’ di riserva. Potrebbe sempre presentarsi qualche complicazione e perciò è necessario assicurarsi di avere tempo sufficiente per consegnare gli ordini in tempo.

Un’altra cosa importante a cui pensare è il tempo di reso, che deve essere obbligatoriamente specificato nel negozio online, ma durante le grandi campagne festive conviene prolungarlo. Ciò consentirà ai clienti che decidono di effettuare un ordine in anticipo di restituire o sostituire i regali di cui non sono soddisfatti. Non dimenticarti di indicare chiaramente sul sito web anche il tempo di reso prolungato, visto che rappresenta un grande vantaggio, e assicurati di menzionare il periodo esatto per il quale valgono queste condizioni modificate.

#5: Prova con la vendita incrociata e aumenta il valore dell’acquisto

La vendita incrociata (cross sell) e l’aumento del valore dell’acquisto (up sell) sono tattiche che vengono spesso utilizzate nel mondo dei negozi online, ma ovviamente sono utili anche nelle campagne per la festa della mamma. Quando hai scelto i prodotti da offrire ai clienti per questa occasione, prepara una serie di prodotti per il cross-selling e per aumentare il valore dell’acquisto.

E quali sono i prodotti più adatti? Nel cross-selling vengono offerti principalmente prodotti che corrispondono a quelli acquistati. Se qualcuno sta per acquistare un libro puoi offrirgli anche un bel segnalibri o mini luci da lettura.

Parliamo dell’aumento del valore di un acquisto invece quando proviamo a convincere un cliente ad acquistare un prodotto di una classe superiore a quella che aveva scelto originariamente. Se un cliente sceglie come regalo un robot da cucina, puoi offrirgliene uno migliore e più potente per aumentare il valore dell’acquisto, che ovviamente è più costoso – ma anche di qualità superiore.

#6: Prova il processo di acquisto

I problemi tecnici possono verificarsi e questa non è una sorpresa. Succedono anche ai migliori marchi, l’importante è cercare di risolverli il prima possibile. Questo è soprattutto importante durante i periodi in cui ti aspetti molto traffico, poiché i problemi tecnici in questi casi potrebbero causare gravi danni.

E questo cosa significa? Prima di lanciare la campagna per la festa della mamma, assicurati di controllare accuratamente che tutto funzioni come dovrebbe. Significa che devi testare il tuo negozio online dal primo all’ultimo passaggio e fare particolare attenzione se di recente hai modificato qualcosa sul tuo sito. Se hai intenzione di creare un nuovo negozio online dedicato alla campagna per la festa della mamma, dovrai fare ancora più attenzione che tutto sia fatto nel modo giusto.

#7: Rinforza il team per l’assistenza clienti

Se prepari una buona campagna sicuramente otterrai buoni risultati, il che significa che potresti avere bisogno di rinforzi. Un numero maggiore di clienti porta anche molto più lavoro, più possibili domande o problemi, e devi essere pronto a risolverli tutti il prima possibile.

Se pianterai in asso i tuoi clienti quando questi avranno più bisogno di te farai una bruttissima figura. Gli acquisti festivi sono sempre un po’ specifici – le persone DEVONO ricevere il loro ordine entro una certa data, in caso di ritardo del regalo non gli servirà a niente. Se pensi (o almeno speri) di avere più traffico per la festa della mamma, assicurati di poterlo elaborare. Lo scenario peggiore che potrebbe danneggiare in modo significativo la tua reputazione sarebbe inviare gli ordini troppo tardi e consegnarli ai clienti solo dopo la festa della mamma.

#8: Prepara una serie di email per la festa della mamma e una campagna sui social media

 

La festa della mamma è una festa molto importante nel mondo dei negozi online, perciò merita di avere la propria campagna. Il primo passo è sicuramente creare una campagna email, ma puoi anche aggiungere una campagna sui social media. Ma come fare?

È di vitale importanza cominciare in tempo – questo vale anche per la campagna della festa della mamma. Devi considerare che la maggior parte delle persone acquisterà i regali in anticipo. Quando si acquista online questo è importante poiché la consegna richiede un po’ di tempo (soprattutto in questi tempi quando tutti facciamo molti acquisti online e quindi ci sono spesso ritardi). Chi vuole comprare un regalo quindi non può permettersi di aspettare fino all’ultimo minuto.

Se inizi la tua campagna solo pochi giorni prima della festa della mamma avrai già perso del tempo prezioso. Gran parte del tuo pubblico di destinazione avrà già effettuato l’acquisto prima e tu riuscirai ad attirare l’attenzione solo dei ritardatari e di chi ha deciso di fare un regalo all’ultimo minuto. Peccato, vero?

Assicurati perciò di lanciare la tua campagna email in tempo e di inviare almeno tre messaggi:

  • il primo il più presto possibile per ricordare ai destinatari che sta per arrivare una festa importante,

  • il secondo almeno una settimana prima della festa per ricordare ai destinatari che è giunto il momento di effettuare l’acquisto

  • e il terzo all’ultimo momento per svegliare i dormiglioni che si sono dimenticati di comprare il regalo.

Le vecchie volpi dell’online marketing conoscono un ottimo trucco che in queste occasioni dovresti utilizzare anche tu: per chi acquista un regalo all’ultimo minuto, puoi preparare un’offerta speciale sotto forma di carta regalo virtuale. In questo modo i tuoi clienti riceveranno il regalo in tempo, tu guadagnerai qualche nuovo visitatore e venderai di più – e tutti sarete felici e contenti!

E i social media? Cerca di essere innovativo, originale e divertente! Tutti sono stanchi degli argomenti lagnosi e campagne noiose.

  • Puoi organizzare un concorso e chiedere a tutti i partecipanti a taggarsi nei contenuti,

  • puoi creare qualche meme o altro contenuto divertente che i tuoi follower condivideranno con piacere,

  • o puoi organizzare un’iniziativa a cui le persone aderiranno con entusiasmo …

#9: Prepara un gioco a premi per la festa della mamma

I giochi a premi sono sempre un’ottima idea perché le persone amano parteciparvi e poi a chi non piacciono i regali gratuiti? Significa che con un gioco interessante e allettante potrai attirare l’attenzione nei momenti chiave e allo stesso tempo presentare i tuoi prodotti alle persone in modo non invadente.

Il premio principale, ovviamente, deve essere qualcosa che tutti vorrebbero come regalo per la festa della mamma – con noiosi premi di basso valore sicuramente non attirerai l’attenzione desiderata. Se invece dai in palio un bel regalo il traffico sul tuo sito aumenterà in modo significativo e poi otterrai molti contatti di potenziali clienti, che potrai trasformare, in pochi passaggi e con un abile approccio, in clienti abituali. Vedrai che ne vale davvero la pena!

#10: Crea contenuti interessanti con il tema della festa della mamma che non siano incentrati sulle vendite

Cosa? Il nostro obiettivo principale non sono le vendite? Certo che sì, ma come lo abbiamo detto già molte volte, il content marketing è una corsa a lunga distanza, ed è particolarmente importante che (almeno in superficie) non sia concentrata sulle vendite, ma su informazioni interessanti e utili. Questo è l’unico modo per costruire un buon rapporto con i potenziali clienti basato sulla fiducia.

Qualche giorno prima della festa della mamma sarà troppo tardi per cominciare una corsa a lunga distanza, ma con contenuti ponderati e di qualità, puoi comunque cercare di costruire una relazione con i potenziali clienti e aumentare la fiducia nel tuo marchio. È dimostrato che il contenuto che crei ora è un’ottima base per costruire una relazione in futuro. Non è mai troppo tardi per iniziare con il content marketing – e prima cominci, prima vedrai arrivare i risultati.

Devi essere consapevole del fatto che non tutti quelli che visitano il tuo sito web effettueranno un acquisto – e il numero di questi sarà in maggioranza. È importante averli in mente e preparare qualcosa per loro che li attiri e li convinca a tornare un’altra volta. E cosa c’è di meglio di un contenuto di alta qualità.

​Per concludere

Non c’è alcun dubbio che la festa della mamma sia una delle feste da non perderti, e poi sai anche che per questa festa puoi offrire ai tuoi clienti molto di più di una semplice e noiosa offerta.

Più sarai creativo e fantasioso, meglio i tuoi clienti accoglieranno la tua campagna, mentre tu riuscirai a vendere di più, perciò vale sicuramente la pena fare qualche sforzo in più. Noi ti abbiamo aiutato con idee creative ma ora sta a te metterti al lavoro e creare la campagna perfetta per la festa della mamma.

 

SqualoMail è completamente attrezzato e ti aiuterà a creare una campagna email per la festa della mamma, quindi assicurati di sfruttare tutti i vantaggi che ti offre. Provalo subito!

REGISTRAZIONE GRATUITA