10 modi efficaci per aumentare le vendite online con l’aiuto dei messaggi email

Tempo di lettura: 09 minuti

 
I messaggi email sono uno dei modi più efficaci per aumentare le vendite online – ma la maggior parte dei proprietari dei negozi online sfortunatamente non presta sufficiente attenzione alla posta elettronica. In realtà le cose sono molto più semplici, bisogna solo conoscerne gli stratagemmi giusti. Per te ne abbiamo scelti e analizzati 10, quelli che in base alle nostre esperienze sono i più efficaci e che portano a migliori risultati di vendita.

Guarda il Video podcast

Se non hai voglia di leggere questo articolo puoi anche guardarlo come un Video podcast.

1. Offerta a tempo limitato

Le offerte a tempo limitato sono sempre una buona idea perché suscitano la sensazione d’urgenza e i destinatari sono convinti che, non effettuando l’acquisto, perderanno un’ottima occasione.

Lo stratagemma dell’offerta a tempo limitato funziona anche perché la maggior parte degli acquisti online sono acquisti impulsivi, un’offerta a tempo limitato perciò aumenta ulteriormente questo impulso.

Per questo è importante:

  • inserire l’avviso sull’offerta a tempo limitato già nell’oggetto (titolo) dell’email, così i destinatari capiscono subito di cosa si tratta,
  • allo stesso tempo offrire uno sconto superiore al solito. Se per le offerte regolari c’è uno sconto del 20 %, aumentalo al 30 %, per ottenere risultati di vendita migliori.

Un’ottima idea sarebbe anche aggiungere il timer, che mostri il tempo rimasto alla scadenza dell’offerta. E come tocco finale, a tutti quelli che hanno aperto l’email, ma non hanno effettuato l’acquisto, invia un promemoria per ricordargli che l’offerta sta per scadere. Il fatto che alla scadenza dell’offerta manchino solo poche ore potrebbe essere un ottimo incentivo ad effettuare l’acquisto.

Nella tua applicazione SqualoMail è possibile aggiungere l’elemento Timer con il nuovo Drag&Drop editor

Timer

 

2. Spedizione gratuita

La spedizione gratuita è una mossa strategica semplice, ma che può aiutarti a raggiungere ottimi risultati. Se i costi di spedizione sono alquanto elevati, potrebbero dissuadere il potenziale cliente dall’effettuare l’acquisto, specialmente se i costi dell’acquisto sono bassi.

Le offerte con spedizione gratuita sono quindi un’ottima opportunità per convincere i clienti ad effettuare l’acquisto, oltretutto, trattandosi di un’offerta, acquisteranno più di quanto avrebbero fatto altrimenti. Solitamente queste offerte prevedono la spedizione gratuita solo oltre un certo importo, il che deve essere chiaramente specificato nell’offerta.

Attenzione a pubblicare tutti i dettagli dell’offerta dove necessario:

  • informa i clienti sulla spedizione gratuita già nel titolo (oggetto) dell’email,
  • fornisci tutti i dettagli anche nello stesso contenuto del messaggio,
  • non dimenticarti di pubblicare l’avviso anche sul sito web.

Se decidi di utilizzare un codice specifico, che i clienti dovranno inserire durante il processo d’acquisto per poter usufruire della spedizione gratuita, aggiungi sempre il codice nell’avviso, per evitare che i clienti non perdano tempo a cercarlo.

3. Prodotti correlati e complementari consigliati

Se gli acquirenti hanno già mostrato interesse verso un determinato prodotto (o lo hanno magari già comprato), è possibile che siano interessati anche a dei prodotti correlati o complementari. Suggerisci ai clienti questi prodotti al momento e nel posto giusto aumentando così le possibilità d’acquisto.

I prodotti correlati sono quelli per cui, in base agli acquisti effettuati (ovvero l’interesse mostrato), si può dedurre che potrebbero piacere al cliente: se per esempio il cliente ha acquistato un gel doccia alla fragola (o lo ha solamente guardato), forse gli piacerà anche il gel doccia al cocco. Perché non consigliarglielo?

Con i prodotti complementari, le possibilità di concretizzare la vendita aumentano. Diciamo che il cliente ha acquistato un computer portatile. Forse ha bisogno anche della borsa o per il suo lavoro necessita del mouse, probabilmente gli farebbe comodo anche un caricatore. Offrigli anche questi articoli!

Anche il prezzo può essere un ulteriore vantaggio: i prodotti complementari hanno un prezzo notevolmente più basso rispetto a quelli di base, perciò il cliente avrà la sensazione che questi aumentino di poco il valore del carello.

4. Premia i clienti fedeli

I tuoi clienti fedeli sono la tua più grande ricchezza, perciò devi impegnarti al massimo per mantenerli. Chiunque abbia speso molti soldi è di vitale importanza per il tuo profitto e non devi assolutamente permettere che vada dalla tua concorrenza.

Cerca di viziarli in tutti i modi possibili, uno dei modi più efficaci però è sicuramente il club della fedeltà. Nell’ambito del club della fedeltà puoi offrire ai tuoi clienti:

  • sconti speciali,
  • presentargli le singole offerte in anteprima,
  • regalare la spedizione gratuita
  • o offrire un processo di acquisto più semplice.

Con le offerte esclusive farai in modo che i tuoi clienti fedeli continuino ad acquistare nel tuo negozio online e non altrove.

 

5. Oggetto del messaggio personalizzato e breve descrizione (preheader)

Sicuramente ti sarà chiaro che numerose email non vengono mai aperte, perciò è compito tuo convincere il destinatario già con il titolo dell’email. Se il titolo è stato personalizzato apposta per lui, ciò lo attirerà e convincerà a dare un’occhiata alla tua offerta.

Un passo importante, quando si parla della personalizzazione, è l’uso del nome, ma questo di certo non basta. Cerca di proporre al cliente qualcosa che attiri la sua attenzione già nell’oggetto dell’email – solo così si prenderà qualche secondo di tempo per leggerla.

La questione seguente è abbastanza ovvia, ma saresti sorpreso davanti a tutti gli errori che ancora si fanno. Se scegli di personalizzare il messaggio, devi farlo con assoluta precisione.

È piuttosto imbarazzante ricevere un’email nella quale il negozio online ti saluta con «first name» invece del tuo nome, ma non saresti contento neanche di ricevere, essendo un uomo, un’offerta con una serie di articoli dedicati al gentil sesso.

Non dimenticarti poi di inserire una breve descrizione (preheader); è la parte del testo che viene visualizzata subito dopo il titolo (oggetto) dell’email.

Può trattarsi della prima frase del tuo messaggio o puoi inserire questo testo a parte, aumentando così le possibilità che il cliente apra l’email. Nella maggior parte dei casi la seconda opzione è la scelta migliore, visto che la prima frase della tua email raramente riassume l’offerta o rivela al destinatario sufficienti informazioni che riescano a convincerlo.

L’uso di una breve descrizione è molto importante anche nel caso in cui le email inizino con alcune informazioni generali o altro contenuto non interessante. Non vorrai certo che queste siano le prime (e probabilmente anche le ultime) parole che vedano i tuoi potenziali clienti.

Nella tua applicazione di SqualoMail puoi aggiungere un riassunto (preheader) del messaggio

Configurazioni

 

6. Approfitta delle feste

Le feste possono attirare nel tuo negozio online molti clienti nuovi – infondo si tratta del periodo in cui tutti compriamo regali per i nostri cari. Alcune ricerche hanno mostrato che nei mesi di novembre e dicembre i negozi online riescono ad incassare circa un quarto del loro profitto annuo, perciò approfitta di questo periodo anche tu.

Il ruolo dei messaggi email è fondamentale, questi devono essere tematicamente adattati alle festività. Utilizza diversi design festivi, crea un’atmosfera festosa e risveglia nelle persone la voglia d’acquisto.

Attenzione a non essere in ritardo: molti acquistano articoli festivi prima, che si tratti di regali, attrezzatura o bontà culinarie, inviando le offerte all’ultimo minuto potresti perdere la tua opportunità.

È sempre un bene essere utili e dare una mano ai destinatari dei tuoi messaggi email. Molti forse non sanno cosa regalare ai propri cari o non hanno idee su che cosa cucinare per il pranzo festivo. Prepara delle informazioni in forma di guida e aiuta così i tuoi clienti nella loro decisione d’acquisto.

E come ciliegina sulla torta: le feste maggiori sono molto importanti e perciò da non perdere, ma non c’è bisogno di limitarsi solo a queste. Pensa anche alle feste meno importanti e prepara anche delle offerte speciali – sicuramente in quei periodi ci sarà meno concorrenza.

Nella tua applicazione di SqualoMail puoi scegliere tra moltissimi template professionali preconfigurati

Galleria dei template

 

7. Approfitta degli anniversari

È consigliabile raccogliere il maggior numero di dati sugli acquirenti, uno dei più importanti è sicuramente la data di nascita. Così il giorno del compleanno potrai offrire al tuo cliente uno sconto speciale e incoraggiarlo all’acquisto.

A tutti noi piacciono i regali – specialmente quando pensiamo di meritarceli, e il giorno del compleanno un regalo è più che giustificato. È importante sapere che gli acquisti impulsivi sono più frequenti quando siamo di buon umore o piacevolmente agitati e questi sono i sentimenti che ci accompagnano durante gli anniversari importanti.

Per fare un passo in più raccogli le date di nascita dei partner e dei figli dei clienti; così anche per i loro compleanni potrai offrire ai tuoi lettori un vantaggio speciale o un codice sconto, facilitandogli l’acquisto dei regali per i suoi cari.

Alcuni negozi online raccolgono anche i dati sugli anniversari di matrimonio/inizio della relazione e offrono uno sconto in quelle occasioni – il che è vantaggioso per il cliente per due motivi:

  • il primo è lo sconto per acquistare il regalo,
  • l’altro invece è il promemoria – non vogliamo puntare il dito contro nessuno ma il fatto è che alcune persone (soprattutto quelle di sesso maschile) a volte dimenticano qualche data importante …

Un altro consiglio: potresti essere tentato dal raccogliere tutti questi dati già al primo ordine, ma questa non è assolutamente una buona idea. Ogni campo aggiuntivo che il cliente deve compilare al momento dell’ordine diminuisce le probabilità che completi l’acquisto.

Rendi il processo d’acquisto il più semplice possibile e raccogli i dati con messaggi email a parte. Spiega ai tuoi clienti anche perché hai bisogno di queste informazioni; chiarendo che si tratta di uno sconto, avrai più possibilità che ti confidino i loro dati.

 

Nella tua applicazione di SqualoMail puoi inviare gli auguri di compleanno automaticamente con i filtri su destinatari

Biglietto d’auguri

 

8. Premia gli acquirenti che ti hanno raccomandato

Gli acquirenti che sono disposti a raccomandarti ai propri famigliari, amici e conoscenti, valgono oro, perciò dovresti premiarli. Guarda dal tuo punto di vista: compreresti prima un prodotto in un negozio online raccomandato da un tuo amico o in un negozio per il quale hai visto una pubblicità online?

Le raccomandazioni di persone di cui ci fidiamo sono un motivo molto comune che ci fa prendere la decisione d’acquisto, perciò tale comportamento dei clienti va incoraggiato in modo attivo.

La cosa migliore sarebbe premiare entrambi: l’acquirente che ti ha raccomandato e il nuovo cliente a cui sei stato consigliato. L’acquirente esistente continuerà a raccomandare il tuo sito web, poiché gli conviene, il nuovo cliente invece sarà stimolato ad effettuare il suo primo acquisto.

E c’è anche il bonus: non solo avrai un nuovo cliente, ma farai anche in modo che il cliente esistente compri qualcos’altro – ora ha un credito da spendere!

 

9. Informa i clienti sui prodotti nuovamente disponibili

Se hai un prodotto che ha avuto molto successo, ma che al momento non è disponibile, non escluderlo dall’offerta. È molto più efficace scrivere accanto al prodotto che al momento non è disponibile e consentire al cliente di lasciare il proprio indirizzo email, al quale verrà informato non appena il prodotto sarà nuovamente disponibile.

Così farai in modo che:

  • primo, i clienti sappiano che il prodotto al momento non è disponibile, perciò non andranno a cercarlo dalla concorrenza,
  • secondo, ti confidino il proprio indirizzo email, al quale informarli quando il prodotto sarà nuovamente disponibile, per poi acquistarlo,
  • e terzo, magari ti consentano di inviare all’indirizzo email che ti hanno confidato, altre offerte e sconti interessanti.

 

10. Cerca di dare ai clienti il maggior numero di possibilità per iscriversi alle tue e-news

I tuoi clienti probabilmente non muoiono dalla voglia di iscriversi alle tue e-news, quindi non andranno a cercare questa opzione in modo attivo. Perciò è importante dargli la possibilità di iscriversi alle e-news, in modo allettante e gentile, il più spesso possibile.

Lo si può fare in diversi modi:

  • con l’utilizzo delle finestre modali (pop-up),
  • con il modulo di iscrizione sul sito web
  • o utilizzando altri modi più innovativi.

Il momento ideale per iscriversi alle e-news è, ad esempio, subito dopo l’acquisto. I tuoi clienti hanno appena completato l’ordine, sono contenti e hanno l’impressione che il tuo sito web sia un’ottima scelta. Questo è il momento giusto per chiedergli se desiderano iscriversi alle tue e-news.

Rendendo l’iscrizione ancora più semplice (per esempio, prima di concludere l’acquisto il cliente spunta la casella per ricevere le tue e-news) e presentando i vantaggi dell’ordine (sconti speciali, avvisi sui saldi e simile), aumenterai le possibilità che la lista dei destinatari iscritti alle tue e-news aumenti molto presto.

Non dimenticarti delle email, con le quali informi il cliente sullo stato dell’ordine. Sono messaggi che i clienti aprono e leggono quasi sempre – ovviamente sono interessanti a cosa succede con il loro ordine.

In questi messaggi puoi invitarli nuovamente ad iscriversi alle tue e-news. E se ce la fai, d’ora in poi riuscirai a convincerli in modo più semplice ed efficace ad acquistare nuovamente nel tuo negozio online. Ora che conosci tutti gli stratagemmi, sarà come bere un bicchier d’acqua!

 

Nella tua applicazione di SqualoMail puoi creare i moduli di iscrizione o le finestre pop-up

Per concludere

Le newsleter sono uno strumento ottimo ed indispensabile per aumentare le vendite del tuo negozino online. Prova a proggettare la tua prossima campagna di email marketing tenendo a mente questi consigli utili, e vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare.

 

SqualoMail è la soluzione che ti offre tutte le opzioni elencate in tutte le sue edizioni, provala gratuitamente per 15 giorni!

Desidero provare SqualoMail!